Conradson

E’ la percentuale di carbone ottenuta bruciando in crogiuolo una certa quantità di olio, seguendo ben determinate norme.
Con questa operazione si ottiene una forte dissociazione degli idrocarburi componenti l’olio e mentre i componenti più leggeri, presenti o formatisi, se ne vanno dal crogiuolo, ciò che resta in fondo al medesimo è costituito da un residuo sempre più consistente; la prova termina quando tutti gli idrocarburi se ne saranno andati, lasciando una certa quantità di carbone. Il valore del Conradson dà un’idea della tendenza di un olio a formare depositi carboniosi quando è sottoposto ad elevate temperature, in particolare sulle valvole dei compressori di gas.